mercoledì 22 aprile 2009

Non rifiutarmi

L'ecologia stavolta diventa sentimentale ;)
Non rifiutarmi, infatti, è il nome di un'utilissima iniziativa del Meetup di Senigallia, prevista per la giornata di sabato 2 maggio, quando i volontari distribuiranno gratuitamente shoppers in tela e carta per disincentivare l'uso dei sacchetti di plastica.

Allego il comunicato ufficiale ed un video realizzato da Quilly, che illustra in breve gli effetti devastanti delle buste di plastica in natura.



Gli attivisti del Meetup Senigallia e del Movimento Lento Ciclabile Senigallia effettueranno una distribuzione gratuita di shoppers in tela e in plastica alla cittadinanza per sensibilizzare l'opinione pubblica all'uso di borse riutilizzabili in vece dei dannosissimi, e nocivi per l'ambiente, sacchetti di plastica monouso.

La consegna avverrà in modalità ciclabile e itinerante. I nostri attivisti si muoveranno in tutta la città (Corso 2 Giugno, Piazza Saffi, Piazza Roma, Centri Commerciali) per effettuare la consegna materiale degli shoppers e per consegnare volantini informativi e la copia di una lettera scritta al sindaco per chiedere che le buste di plastica monouso vengano al più presto messe al bando in tutto il territorio comunale come già avviene in alcuni comuni italiani.

Si ringraziano per il fondamentale apporto, il Comune di Senigallia, Mondo Solidale, i negozi-bio La Terra e il Cielo ed Emporio Alcatraz e le ditte Fiorini e Pierpaoli.


Mi raccomando: non rifiutate!

2 commenti:

Gaspa ha detto...

bravi bravi!!!!
Ed il fatturato di Fiorini si impenna!!!

^____^

quilly ha detto...

Se la carta inquina molto meno della plastica non è colpa nostra...