mercoledì 1 aprile 2009

Ebbene sì, mi sono iscritta a Facebook

Lo so: avevo detto che non l'avrei fatto... lo so: dopo tanti bei discorsi sulla privacy, il copyright, il vero valore dell'amicizia ecc ecc... tanti saluti al mio atteggiamento da pasionaria del reale contro il virtuale, dell'anticonformismo, dell'essere sempre fedeli a se stessi e non alle mode...

Insomma, lo so, looooooo sooooooo, ma che ci posso fare, la coerenza non è il mio forte e la solitudine non mi piace (manco quella virtuale). Quindi sono pronta ad affrontare le conseguenze, prendetemi in giro quanto volete, ma questo è il mio account su Facebook!

Linkedin, Last.fm e Plaxo ce l'ho già, ora mi manca solo un account su Tweeter, Orkut e FriendsFeed, e per qualche mese (fino alla nascita del nuovo must del web 2.0) sono a posto!

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Lo sapevo, lo sapevo, lo sapevo,
lo sapevo, lo sapevo, lo sapevo,
lo sapevo, lo sapevo, lo sapevo,
lo sapevo, lo sapevo, lo sapevo,
lo sapevo, lo sapevo, lo sapevo,
lo sapevo, lo sapevo, lo sapevo,
lo sapevo, lo sapevo, lo sapevo,
lo sapevo, lo sapevo, lo sapevo,
lo sapevo, lo sapevo, lo sapevo,
lo sapevo, lo sapevo, lo sapevo,
lo sapevo, lo sapevo, lo sapevo,
lo sapevo, lo sapevo, lo sapevo,
lo sapevo, lo sapevo, lo sapevo,

Pacchy

quilly ha detto...

Dopo questo April Fish, non potrai mai più iscriverti a Facebook altrimenti avrai annullato la validità di questo April Fish.......

Daniele S ha detto...

Ohhhhhhhhhh, lo sapevo che alla fine ti saresti iscritta.
Cmq ti facevo più in carne, e con meno conoscenze famose: noto che non ce n'è nesuna di Senigallia, e mi riferisco al gruppo rivelazione "The velvet plaugues"!

Serola ha detto...

@ Pacchy e Daniele: no che non sono io, altrimenti ovviamente sarei già fan dei Velvet Plagues ;)

@ Quilly: la validità dell'April Fish è finita a mezzanotte di ieri!

ciaociao
Sere

Foto Corinaldo ha detto...

Mi chiedo come sia arrivata questa consuetudine del pesce d'aprile a Serolagrado visto che non c'è il mare!

Questi entroterriani consci della loro arretratezza culturale fanno la corsa ad assimilare usi e costumi di noi marittimi ma occorrerebbe farlo a ragion veduta sennò si rischiano i paradossi.

quilly ha detto...

Non riesco a stare dove non c'è il mare
Sarà la nebbia o il profumo del sale
Che mi fa da bussola nelle sere di dicembre
Che la retta via la trovi sempre
Lassu a Corinaldo no non potrei stare
Perchè se ti tuffi ndo cazzo vai a nuotare
E poi va be l'orto l'uliv la vit
ma voi mett do sardoncini scottadit?

Serola ha detto...

@ Vercellik: esistono anche i pesci di lago e di fiume ;)
E poi noi entroterroni, al sicuro dietro le nostre mura turrite, aspettiamo che il surriscaldamento del pianeta agisca e porti il mare da noi! Il contadino è paziente, il contadino è previdente, ma soprattutto il contadino ha le scarpe grosse ed il cervello fino!!! ;P

@ Quilly: che ne dici di una bella pizza mare&monti e mettiamo tutti d'accordo?

ciaooo
Sere