giovedì 10 gennaio 2008

google mi copia il nero!

è proprio così, nien-te-po-po-di-me-no che GOOGLE copia lo sfondo dark-&-chic del mio umile blog! L'ho scoperto grazie al giornalista che vive in fondo a destra, e si può vedere qui.

In realtà non si tratta del famosissimo motore di ricerca che si è rifatto il look, bensì di una versione italiana che "riporta" Google su sfondo nero, allo scopo di ridurre il consumo energetico. Gli ideatori, infatti, sostengono che per visualizzare uno sfondo nero (o colori scuri in generale) i monitor consumano meno energia elettrica. Considerando che ogni giorno innumerevoli utenti visualizzano la pagina iniziale di Google, lo sfondo dark porterebbe ad "un risparmio globale di 8.3 Megawatt/ora al giorno" per ogni utente (i calcoli precisi fateveli voi che io ho fatto il classico...)

Stessa eco-filosofia sostiene anche le altre versioni, come Blackle e Black Google (quest'ultimo però si limita al nero solo nella prima videata).

Ma sarà vero?

C'è un bel dibattito in corso tra eco-sostenitori, che citano i dati del Dipartimento per l'Energia statunitense (secondo cui per visualizzare colori chiari si aumentano i consumi fino al 20% in più), ed eco-indagatori, come l'acchiappa-bufale Disinformatico, l'Eco-blog, e molti altri (come Underground World, trovati tutti facendo una ricerca su Google, eheheh), i quali affermano che i dati del Dipartimento USA sono validi nel caso dei vecchi monitor a tubo catodico, ma non per quelli LCD, che sono sempre retroilluminati nello stesso modo, a prescindere dal colore dell'immagine visualizzata. Se è vero che i monitor LCD hanno ormai quasi completamente soppiantato i vecchi monitor (e tendo a crederci, perché se l'LCD ce l'ho io, allora vuol dire che ce l'hanno proprio tutti), ciò ridimensionerebbe notevolmente il risparmio energetico.

Insomma, il risparmio c'è, anche se non così tanto come preventivato all'inizio.

Tra i due litiganti, io mi godo il mio sfondo nero che mi rilassa tanto gli occhietti miopini e stanchi...

4 commenti:

maddeche ha detto...

io lo trovo estremamente elegante

ancora più bello è "blackle" stesso colore nero ma tinte più coordinate, vellutate

sembra impossibile ma anche le ricerche funzionano meglio, potrei portare anche dei dati a supporto della tesi se solo sapessi come si fa

Serola ha detto...

se davvero funzionano meglio potrebbe essere perchè, dovendo caricare meno colori (anche la pubblicità infatti è grigietta), impiegano meno tempo/risorse nella parte grafica a tutto vantaggio della ricerca... boh...

comunque che bello. finalmente io, la sciattona per antonomasia, ho fatto qualcosa di chich nella mia vita...

(inconsapevolmente, è vero, ma non devono mica saperlo tutti?)

underground0 ha detto...

Grazie del link! ;-)

Serola ha detto...

ma prego! anzi, mi sa che oggi ti/vi cito di nuovo, fai/fate proprio un bel lavoro, riesco a comprendere i post pure io che di pc non ci capisco una cippoletta di niente...