mercoledì 23 gennaio 2008

Piano Cervellati: una proposta per la partecipazione e la trasparenza

Ricevo, sottoscrivo e pubblico (anche se non sono senigalliese, ma lo è la mia dolce metà!) la seguente lettera aperta:

Al Signor Sindaco del Comune di Senigallia
al Sig. Presidente del Consiglio Comunale
al Sig. Presidente della II Commissione Consiliare
al Sig. Assessore all'Urbanistica
ai Sigg.ri membri della Giunta Comunale
ai Sigg.ri Consiglieri Comunali
ai cittadini
 
Oggetto: lettera aperta dei bloggers senigalliesi, degli utenti del web e di cittadini, per richiedere la pubblicazione on-line del Piano Particolareggiato del Centro Storico, meglio conosciuto come Piano Cervellati.
 
In questi giorni è iniziato l'iter per l'esame e l'approvazione del c.d. Piano Cervellati, giustamente definito un grande obiettivo strategico per lo sviluppo della città e del Centro Storico.
 
A questa efficace definizione vorremmo aggiungere una grande esperienza di condivisione e democrazia, rendendo possibile a tutti la visione del Piano, attraverso quello straordinario strumento di conoscenza e partecipazione quale è Internet.
 
La pubblicazione di tale documento sul sito web comunale costituirebbe un reale momento di sintesi fra l'Amministrazione e i cittadini. Nel caso che tale soluzione tecnica non sia possibile, ci rendiamo disponibili e fornire un adeguato spazio on-line per la pubblicazione.
 
Le numerose indiscrezioni circolate in questi giorni, in particolare sulla destinazione di piazza Simoncelli, hanno già generato un diffuso dibattito cittadino, a dimostrazione di quanto la tematica sia sentita e partecipata, al di là del programmato dibattito nelle sedi istituzionali preposte.
 
Il previsto strumento delle osservazioni alla Variante urbanistica, pur indispensabile, può tuttavia solo interessare aspetti marginali e puntuali del Piano, lasciando inalterato il dispositivo generale.
 
E' di tutta evidenza che la partecipazione dei cittadini, con contributi e proposte, ad un Piano di tale vastità e portata, costituirebbe uno straordinario esercizio di democrazia e trasparenza, valori sempre più invocati dalla società civile e diffusa, ma che rischiano di passare in secondo piano quando le scelte divengono strategiche e qualificanti.
 
La nostra città ha già dato prova di saper costruire un positivo confronto fra cittadini e istituzioni con il Forum sulla Mobilità e la pubblicazione del Piano Cervellati sul web costituirebbe la definitiva dimostrazione che Senigallia può diventare una "città trasparente" proprio partendo dall'Urbanistica, la disciplina che ha il maggior impatto su qualità della vita e sostenibilità della città.
 
 
commentatori di Vivere Senigallia sottoscrittori:  ghost, DanieleSole, Bucaniere, Mbuto (Leo Barucca), Arcadio, gallosenone, maddeche, tuttofare (Patrizia Tardelli), didimi, stopwar, mescalino, brontolone42 (Franco Giannini), kit_carson, andrea, GianlucaMaracchini, quilly, Smile, Pablo (Paolo Belogi), pilviman
 
cittadini sottoscrittori:     Luciano Mancinelli, Sauro Giovanetti, Luisa Del Grande, Marcello Gambarara, Anna Bernardini, Anna Maria Balducci, Fabrizio Chitti, David Fiacchini, Gianluca Quaglia, Valeria Bellagamba e Leonardo Badioli (librisenzacarta.it), Marco Scaloni, Andrea Scaloni, Franco Scaloni e Gianluigi Mazzufferi (Popinga), Elio Marinelli
 
associazioni aderenti: Gruppo Società e Ambiente (http://www.gsa-senigallia.it/) - CSOA Mezza Canaja (http://csoamezzacanaja.noblogs.org/)

4 commenti:

maddeche ha detto...

brava!! ben fatto!!

boom!!!

Serola ha detto...

yeah, anche se sto ancora cercando di sistemare tutti i font... ma perchè non ho fatto ragioneria-programmatori come tutti???

pilviman ha detto...

complimenti serola...

Serola ha detto...

grazie Ric, e grazie anche per avermi messo nel tuo blogroll, dove sono stata scovata da quel segugio de Maddechè!